ESTRATO. Experience the unique.
Set 21

ESTRATO. Experience the unique.

ESTRATO l’unico tessuto AL MONDO con una percentuale altissima di elasticità naturale. Ovvero, senza alcuna aggiunta di fibre di sintesi, derivate dal petrolio, come gli elastomeri. Una lana capace di estendersi fino al 30% naturalmente rappresenta un unicum.
Un risultato straordinario conseguito da un’azienda la Trabaldo Togna che fa del tessile la sua missione dal 1840, arrivata alla quinta generazione con un passaggio di testimone animato dalla volontà di portare all’apogeo il genio e la competenza italiani – e nella fattispecie territoriali, perché la sede si trova a Pray, nel cuore del biellese -.

Luca Trabaldo Togna, accompagnato dalla figlia Clelia, presenta al mondo il suo Estrato con grande fierezza. Poiché rappresenta il frutto di una ricerca quasi alchemica sui processi di trasformazione della fibra. Il progetto in cui si incanala Estrato è quindi un progetto di eccellenza a tutto tondo.

Un’eccellenza che, una volta provata, per leggerezza e percezione tattile, per aspetto ed ergonomia, rappresenta un punto di non ritorno. Un’emozione profonda resa da un cortometraggio dove il tessuto diventa relazione d’amore, racconto forgiato dai corpi plastici, perfetti, elastici dei ballerini Mick Zeni e Beatrice Carbone, ritratti nel chiaroscuro di un lessico cinematografico dal regista Marco Gradara con il perfezionamento tecnico di Diego Diaz (DOP) e di Francesco Bruno (sound design) e dietro la direzione artistica dell’agenzia Modenese Networks.

Il video è accompagnato da una campagna stampa dove Estrato è conteso dagli stessi ballerini. Un vero manifesto visivo ed emozionale.

 

Home